SAN FELO METODO CLASSICO

Caratteristiche tecniche
Varietà: Sangiovese vinificato in bianco

Altitudine: 150 – 180 metri slm.

Esposizione vigneti: prevalentemente sud-est

Tipologia del terreno: franco sabbioso con scheletro di natura arenaria, il terreno è piuttosto omogeneo

Sistema di allevamento: cordone speronato

Densità dell’impianto: 5680 piante/ha

Resa uva/ettaro: 100 q.li

Raccolta: Le uve, giunte a giusta acidità e grado zuccherino, vengono vendemmiate a mano in cassette da 20 kg.

Vinificazione:Le uve vengono pressate intere per ottenere un’estrazione del 50%, la vinificazione tradizionale in bianco, si svolge in serbatoi a temperatura controllata (max 18°C). Dopodiché avviene l’affinamento sui lieviti di vinificazione per circa 1 mese che avviene nelle stesse vasche. Segue refrigerazione a 0° e filtrazione. Nel mese di Marzo avviene la presa di spuma in bottiglia secondo il metodo classico.

Epoca di imbottigliamento: Marzo

Sboccatura: dopo 36 mesi di permanenza sui lieviti in bottiglia.

Note di degustazione
Si presenta di un colore giallo tenue, perlage fine, consistente. Al naso, ricco con sentori di lievito e crosta di pane. In bocca pieno ed equilibrato con un gradevole finale acidulo.